Il corpo macchina e le ottiche
 

Visualizza Ingrandimento Nikon F90X

La Nikon F90X con dorso multifunzione MF26, scafandrato con una custodia Igloo Data della UNDERWAVE.

 

Le ottiche sono tutte originali nikkor, un 105mm AF 1:2,8D micro e un 60mm AF 1:2,8D micro. Sono due obiettivi insostituibili per la foto ambiente e la macro infatti oltre ai primi piani si può spingere l'ottica fino ad un rapporto di ripresa 1:1.

 

Visualizza Ingrandimento Nikonos RS-AF

Il 28mm AF Nikkor f/2.8 per la Nikonos RS-AF è un obiettivo che offrè una notevole versatilià di ripresa, infatti passa dalle immagini grandangolari ai primi piani fino ad un rapporto di ripresa 1:6.
Il suo angolo di ripresa è di 59,8 gradi.

 

Visualizza Ingrandimento Nikonos RS-AF

Il 50mm AF Micro-Nikkor f/2.8 per la Nikonos RS-AF è un obiettivo tuttofare e si rivelerà un attrezzo insostituibile per la foto ambiente e la macro infatti passa dai primi piani fino ad un rapporto di ripresa 1:1.
Il suo angolo di ripresa è di 35 gradi.

 

Visualizza Ingrandimento Nikonos V

Il 35mm Nikkor f/2.5 per la Nikonos V è un obiettivo molto versatile, lo si può utilizzare in acqua, a terra, con aggiunta di tubi di prolunga per le macro, con aggiunta di lenti ottiche per le riprese grandangolari.
Il suo angolo di ripresa è di 48 gradi in acqua e di 35 gradi a terra

 

Grazie alla sua estesa profondità di campo ed al suo angolo visivo di 94° (reale 110°), il 15mm Nikkor f/2.8 per la Nikonos V è un valido e indispensabile obiettivo per catturare soggetti che si muovono con rapidità a distanze non costanti. Grazie alla sua versatilià di ripresa, si può passare dalle immagini grandangolari ai primi piani fino ad un rapporto di ripresa 1:2,1 con f22.
Per l'uso di questo obiettivo è stato creato un mirino ottico dedicato, il DF-11.

 

L'SWL 16 f/5.6 della Sea&Sea è un aggiuntivo ottico che trasforma il 35mm Nikkor in un grandangolare da 94 gradi.
La resa cromatica e la definizione delle immagini è eccellente a patto che si abbia una buona illuminazione dell'ambiente, questo limite è causato dalla scarsa luminosità della lente stessa.

Per l'uso di questo aggiuntivo è stato creato un mirino ottico dedicato.

Torna alla pagina precedente Altra attrezzatura Vai al Link successivo

Scrivi un messaggio a Daniele Lorefice