L'immersione alla grotta dei Gamberi di Ustica


E' senza dubbio una bellissima immersione da fare in gruppo ma non pi¨ di quattro sub per volta. Si arriva sul posto con un'imbarcazione, ci si immerge e si scende nel blu fino a 42 metri di profonditÓ. Si scorge un piccolo ingresso, vedendo il quale non ci si pu˛ mai immaginare quello che ci aspetta all'interno. Si entra nella grotta in fila indiana e illuminando le pareti con i faretti si notano milioni e milioni di gamberetti rossi ammassati tra loro, Ŕ uno spettacolo !!
Il fondale ciottoloso e sabbioso Ŕ colmo di ceriantus, di granchietti facchini, di spirografi colorati, di conchiglie molto belle, ci si avventura ancora in profonditÓ fino ad arrivare in una piccola stanza, anch'essa colma di gamberetti.
Si fa attenzione a non fermarsi tutti lý contemporaneamente, il fondale Ŕ fangoso e melmoso e in un attimo si solleva una nube fittissima di sospensione. Si svolta sulla sinistra facendosi largo tra i gamberetti incuriositi e ci si avventura lungo un cunicolo stretto e roccioso che pian piano risale fino a 18 metri di profonditÓ.
A quel punto si arriva in un'altra piccola stanza da dove si scorge l'uscita. Una volta fuori si tira un sospiro di sollievo e non si vede l'ora di ripetere il giro.

Torna alla pagina delle Immersioni Altre immersioni Vai all'immersione successiva

Scrivi un messaggio a Daniele Lorefice